Da una mamma, per tante mamme.
Uno spazio pensato per parlare, per confrontarci su luci e ombre della maternità.

Perchè nasce Stancamente Mamma…
Quando la notte ero sveglia a trafficare in cucina con il bollilatte, mi domandavo chissà se in questo palazzo, in questa strada in questo quartiere, qualcuna è sveglia come lo sono io, chissà a cosa sta pensando, chissà se domani qualche anima gentile le darà un po’ il cambio per lasciarla riposare. Mi ricordo ancora la sensazione dei piedi freddi sul pavimento e di quelle due dita di latte che non erano mai della temperatura giusta. Se rimanevano sul fuoco un secondo in più erano ustionanti, se spegnevo troppo presto sembrava gelido.

Non ne se parla mai, di quelle lunghe notti solitarie, o se ne parla ridendo, ah ah non dormi e sapessi alla tua età io e le solite storie insomma, le storie che tutte abbiamo sentito un milione di volte.
Ma di che cosa comporti avere il sonno spezzettato per mesi e anni non lo dice mai nessuno. Interessa a qualcuno? Probabilmente, no.
Con Stancamente Mamma ho voluto provare, nel mio piccolo, a connettere tante piccole finestrelle, tante piccole storie, tanti frammenti di vita, lontani forse nello spazio, ma accomunati da un unico sentire, perché creassero, insieme, tanta nuova luce.

Stancamente Mamma Blog per le mamme

Quello che le mamme non dicono

Le feste di compleanno dei bambini a cui non si presenta nessuno

1024 647 Stancamente Mamma

Periodicamente esce un articolo con un titolo più o meno così: “Il piccolo Tom compie otto anni e di 40 invitati nessuno si presenta”. Puntualmente vengono mostrate le immagini del bambino solo in mezzo ai piatti dei suoi personaggi preferiti, il festone, i palloncini per terra, e una torta enorme attorno alla quale nessuno se non i genitori intonerà la canzone del compleanno. Questa volta…

Come essere genitori “efficaci”: amare, rassicurare, contenere e gestire

1024 575 Stancamente Mamma

Sarò un buon genitore? Difficile non porsi o non essersi mai posti questa domanda. Personalmente, me lo chiedo ogni giorno, perché é un ruolo dal quale derivano enormi ed evidenti responsabilità. Sarò in grado di infondere serenità ed equilibrio, di essere percepita come un punto di riferimento solido e credibile? Le nostre emozioni contrastanti, le nostre paure anche, non sempre ci fanno sentire pienamente all’altezza…

Mamme e medaglie d’oro. Io preferisco uscire dalla gara

1024 974 Stancamente Mamma

Mamme c’è una gara in atto e c’è in palio un premio che sto scoprendo essere molto ambito, regalano la medaglia d’oro alla fatica. Non è una medaglia qualsiasi, come quelle medaglie che si vincono da bambini. Questa, é una vera medaglia. E sto scoprendo che é molto ambita. Concorrono quasi tutte le mamme per aggiudicarsela, ma occorrono molti requisiti per poter avvicinarsi al premio,…

Solidarietà femminile: una favola a cui non crede più nessuno

1024 721 Stancamente Mamma

Cresciamo con in testa molti miti, tramandati da tempo, alle quali si aggiungono altrettante favole. Questi racconti hanno il grande potere di farci immaginare un mondo migliore, ci aiutano a ripensare alla nostra vita, a sognare, a immaginare. In parte ci illudono anche che il mondo attorno a noi segua leggi precise, che ogni cosa andrà per il meglio, e che in fondo le persone…

Come aiutare i bambini a superare la paura del buio: il gomitolo di lana

1024 822 Stancamente Mamma

Tra tutte le paure, forse quella del buio è la più universale. Ricordo ad esempio che da piccola dormivo con una piccola luce a forma di orsetto sul comodino. Mi svegliavo immediatamente quando sentivo i miei genitori che provavano a spegnerla credendo che stessi già dormendo. In effetti il buio é un po’ l’ignoto per antonomasia, l’indefinito, la mancanza di punti di riferimento certi, la…

Stancamente Mamma Blog per le mamme

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti